Lascia un commento

prima fase “easy to read” 11 gennaio 2014

11 gennaio 2014

La prima  parte del progetto di sensibilizzazione sui diritti delle PERSONE con disabilità iniziato nel 2012, progetto voluto da Anffas e rivolto alle classi di  III e IV elementare, I e II media che però si protrarrà anche nel 2014. si è concluso con un’incontro in sala Gandini sabato 11 gennaio. La tematica educativa di sensibilizzazione sui diritti delle persone con disabilità e l’azione divulgativa del manuale “Easy to read”, che tratta in modo semplice ed efficace i diritti sanciti dalla Convenzione ONU, è stata approfondita dai bambini con grande partecipazione ed è stato emozionante la lettura di tutto il lavoro prodotto, a conferma che la divulgazione nella scuola è una strada importante da percorrere.

L’Associazione Anffas ha maturato sempre più la consapevolezza che questi importanti diritti siano ancora poco conosciuti e poco praticati. Da qui la necessità di realizzare un percorso di promozione, semplificazione, assimilazione dei contenuti della Convenzione. Il progetto comprende diverse tappe dalla divulgazione, allo sviluppo del tema nelle classi coinvolte, dalla organizzazione di eventi di presentazione dei lavori svolti  (mostre, dibattiti, rappresentazioni ).

Gli obiettivi del progetto sono:

  • promuovere il dibattito e la cultura sulla Convenzione ONU
  • favorire l’autoconsapevolezza e la fruizione attiva dei propri diritti
  • favorire il processo di inclusione degli alunni con disabilità attraverso un aumento della conoscenza reciproca all’interno del gruppo alunni

All’incontro di sabato 11 gennaio, oltre ai bambini (attori principali), le insegnanti e i genitori  erano presenti  3 ospiti che portando la loro testimonianza diretta, ci hanno fatto conoscere il mondo da un’angolazione “particolare”, la loro esperienza vissuta in prima persona ha sicuramente arricchito bambini e adulti con la loro semplicità e grande capacità di arrivare al cuore.

li ringraziamo ancora:

Alessio Tavecchio,‎ ha trentacinque anni e da dodici è costretto su una sedia a rotelle. E’ un atleta che ha anche gareggiato nelle finali di nuoto alle ParaOlimpiadi per persone con disabilità ad Atlanta nel 1996. E’ uno scrittore e partecipa a trasmissioni televisive, dibattiti, eventi sportivi, tiene conferenze, organizza iniziative benefiche, si dedica senza riposo alla raccolta di fondi per costruire un centro polifunzionale di accoglienza e formazione per chi deve vivere su una carrozzina. Ha una sua Fondazione a Monza

 Fabio Triboli, soprannominato Fesi, ha una disabilità ad un braccio causata da un incidente, subito quando aveva cinque anni. Pratica il ciclismo da quando era bambino e corre per le Fiamme Azzurre (Polizia Penitenziaria), dopo aver indossato i colori del Bike Team Mandello (del quale è vicepresidente) e dell’Oltretutto ’97. Partecipa ai campionati europei di Teplice-Praga, ai XII Giochi paralimpici estivi di Atene, vincendo medaglie d’argento e di bronzo. Nel 2008 torna a vincere ai XIII Giochi paralimpici estivi a Pechino, dove vince anche un oro. In seguito alle vittorie di Pechino, è stato insignito del titolo di Commendatore della Repubblica per mano del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ed ha ottenuto il collare del CONI, massima onorificenza in ambito sportivo italiano.

Pecoraro Tony, ospite e testimone  straordinario in quanto invitato perché intervistato dagli studenti della Scuola Don Milani, allenatore e giocatore della squadra di basket in carrozzina del Basket Seregno Gelsia. Gioca a basket da 34 anni e ha fatto parte della nazionale per 7 anni. Il suo doppio impegno sportivo (allenatore di primo livello e giocatore in campo) è iniziato in concomitanza con la nascita della formazione seregnese di basket in carrozzina.

la sala Gandini gremita

la sala Gandini gremita

DSC_0090 DSC_0086 DSC_0084

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: